La sindrome di Stoccolma

La sindrome di Stoccolma

di N.P.

Con Sindrome di Stoccolma si intende uno stato psicologico particolare che si manifesta in seguito ad un episodio estremamente violento o traumatico, ad esempio un sequestro di persona o un abuso ripetuto. Il soggetto affetto da Sindrome di Stoccolma durante l’abuso o la prigionia, prova un sentimento positivo, fino all’amore, nei confronti del proprio aguzzino. Si crea una sorta di alleanza e solidarietà tra la vittima e il carnefice. Questa sindrome è, oggi, diventata un virus che sta colpendo la maggior parte degli italiani. Lo stesso Monti al World Economic Forum ha dichiarato “ [..] ho fatto cose molto sgradevoli e spiacevoli. Eppure il livello di gradimento di questo governo ‘Maledetto’ è molto più elevato di quello dei partiti.”Siamo tutti infetti? Siamo talmente disperati da non renderci più conto che questi aguzzini ci stanno togliendo poco alla volta quanto costruito in anni di sacrifici (altro che “si è vissuti oltre le nostre possibilità!”)?Siamo tutti diventati schiavi del sistema economico imposto dall’Euro e la cosa grave è che non solo la maggior parte degli italiani non se ne rende conto ma apprezza i sacrifici umani imposti (aumento della disoccupazione, esodati, suicidi per lavoro, tartassati all’inverosimile, riforma delle pensioni, fiscal compact, MES, ecc. ecc.) nel nome del Dio EURO.
L’unica via per salvare le vite del popolo italiano è imporre un nuovo concetto di economia. Bisogna passare da un’economia neoliberista asservita alla finanza speculativa ad un’economia salva vite che persegua il bene pubblico e la piena occupazione.… e credetemi, la cosa è molto più semplice di quel che sembra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...